Il luogo


L'antico e suggestivo borgo marinaro di Sferracavallo è situato ai piedi del promontorio di Capo Gallo, da una parte, e di Monte Billiemi dall'altra. Si trova al confine nord di Palermo, nelle vicinanze di Mondello.  
 
Le principali attrazioni offerte dall'antico borgo di pescatori, sono frutto della generosità della natura, che in questo luogo si è manifestata in tutto il suo splendore. Il mare limpido e cristallino attrae numerosi bagnanti, che possono usufruire dei comfort e dei servizi offerti da ben tre lidi attrezzati e due spiagge comunali.  
 
Una buona parte del territorio di Sferracavallo è, inoltre, inserito nella stupefacente riserva orientata di Capo Gallo, la quale presenta uno dei più interessanti e incontaminati ecosistemi della regione.  
 
La borgata, dispone di un piccolo porto principale, e di un secondo porto (Porto di Barcarello), che si estende dalla riserva di Capo Gallo sino al Memoriale dei Pescatori a est della borgata e ospita principalmente imbarcazioni da turismo.  
Sferracavallo è rinomata meta anche per gli amanti del buon pesce fresco, che è possibile gustare nei numerosi ristoranti/trattorie in riva al mare - di cui sono celebri i numerosi antipasti- agevolati  da formule a prezzo fisso.
Tra le botteghe tipiche merita particolare attrazione la friggitoria, meta di numerosi golosi, dov'è possibile gustare famosissime ghiottonerie della cucina locale, quali “panelle” (sapientemente prodotte dal “panellaro” con farina di ceci), “crocché” (ottenute dalla lavorazione di un impasto a base di patate), arancine, broccoletti “alla pastedda”, caponata e panini con milza.
 
Celeberrima è inoltre la pasticceria, con i suoi numerosi dolci e gelati di svariati gusti, e la panetteria, con i suoi morbidi pani e il profumato sfincione.  
 
Tra le indiscutibile attrattive, infine, Sferracavallo vanta il crescente rispetto per antichi rituali, dei quali massima espressione è la pittoresca festività dei SS. Cosma e Damiano, protettori della borgata, che viene celebrata con fasto l'ultima domenica di settembre.

La riserva di Capo Gallo

I sentieri della riserva

Festeggiamenti in onore dei SS.Cosma e Damiano

VITA D' A-MARE